15.06.2020
News

La delizia del nostro hotel in Valdaora

22.05.

Lo strudel di mele è amato da grandi e piccini e risulta ancora più buono se lo si prepara con la pasta frolla, proprio come facciamo noi qui in Alto Adige. 

Se inizia a farsi sentire la mancanza del delizioso strudel di mele assaggiato durante l’ultima vacanza nel nostro hotel in Valdaora a mezza pensione, da oggi avrete a disposizione la nostra ricetta.

Ingredienti:

Pasta frolla:
125 g di burro
125 g di zucchero a velo o di zucchero
1 presa di scorza di limone grattugiata
1/2 bustina di zucchero vanigliato
1 C di latte
1 uovo
250 g di farina
1 c di lievito in polvere
1 pizzico di sale

Ripieno di mele:
600 g di mele
50 g di zucchero
50 g di pane grattugiato abbrustolito nel burro
40 g d’uva sultanina
20 g di pinoli
2 C di rum
1 bustina di zucchero vanigliato
1/2 c di cannella in polvere
1 presa di scorza di limone grattugiata

In aggiunta:
Un uovo per spennellare lo strudel e zucchero a velo per spolverare

 

Preparare l’impasto:

  • Setacciare la farina su una teglia da forno e creare una depressione nel mezzo.
  • Tagliare il burro a cubetti, aggiungendo al centro lo zucchero a velo, l'uovo, lo zucchero vanigliato e il sale e impastare fino a quando i pezzi di burro non saranno più visibili. Quindi impastare rapidamente con la farina fino a ottenere un impasto liscio.
  • Avvolgere l’impasto nella pellicola trasparente e metterlo a riposare in frigorifero per circa un'ora.
  • Trascorso questo tempo di raffreddamento, stendere l'impasto o rimodellarlo.

Preparare il ripieno:

  • Sbucciare le mele e toglierne il torsolo, tagliarle a fettine e mescolarle con lo zucchero, il pane grattugiato, l'uva sultanina, i pinoli, il rum, lo zucchero vanigliato, la cannella e la scorza di limone.
  • Preriscaldare il forno.
  • Stendere la pasta su una spianatoia infarinata di 40 x 20 cm e metterla su una teglia imburrata.
  • Posare il ripieno di mele sulla pasta e ripiegare lo strudel con la pasta.
  • Spennellare la superficie dello strudel con l'uovo sbattuto, decorare con le rimanenti strisce di pasta e cuocere in forno.
  • Cospargere con zucchero a velo.

 

Temperatura di cottura: 180 gradi
Tempo di cottura: 35 minuti

Vi auguriamo un buon lavoro ma, soprattutto, un buon appetito!

Fonte: Cucinare nelle Dolomiti (So kocht Südtirol), Casa Editrice Athesia

Alpinhotel Keil

4,5 di 5 Stelle | TripAdvisor